Eravamo Noi!

Quando ti abbandoni

alle carezze delle lenzuola

mi lasci senza parole.

Lascio il mio sguardo

a rimirare i tuoi confini,

mentre il mio cuore

passa dal trotto al galoppo.

L’amore complice della passione

fa sua questa emozione.

Guardarti mentre riposi

mi ridona il piacere provato

negli abbracci appassionati

dove io e te …

eravamo Noi.

Copyright 2018 Raffaele Spera All Rights reserved

Annunci

Per non farci più soffrire, del nostro vissuto.

 

Ho sempre creduto che un volo,

 finisse con una planata,

e che ogni onda, carezzasse un lido …

poi ho scoperto che si può cadere e soffrire,

e che lo scoglio è l’immagine di uno sbaglio.

Infine ti resta un vissuto doloroso,

e il colore dell’amore, che non c’è più.

Sogni vissuti ma persi nel gioco dei sensi,

dove una triste realtà,

ha trasformato il tutto, in una brutta verità.

A me restano, il sapore

di un liquido citrino, salmastre,

che bagna le mie labbra,

ogni volta che bacio il ricordo.

Il vuoto, che riempie

i miei inutili abbracci,

e il senso di solitudine,

che mi avvolge

ogni volta, che apro lo scrigno dei miei segreti,

nascosti sotto un velo di dolcezza,

perché non si può annullare,

una parte della nostra vita vissuta,

nel paradiso dei sentimenti,

nascondendo la nostra anima dietro,

al sospiro delle parole

che cercano di spingere, i ricordi nel passato,

 per non farci più soffrire, del nostro vissuto.

© Copyright 2012 Raffaele Spera. All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: