Lasciami andare

Ti ho stretto le mani e chiesto perdono,

nessuna colpa era stata commessa

solo accuse date con fermezza,

mi sono scusato per un danno arrecato,

niente era stato fatto e voluto

ma tutto era stato affermato.

L’innocenza è stata scherno comune,

un colibrì senza fiori muore

così senza fiducia l’amore,

tu mi hai stritolato l’anima

 e senza parlare

 mi hai detto …

se tu vivi per me

lasciami andare.

Ho chiuso il mio amore nei ricordi del cassetto

per dimostrarti il mio rispetto.

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

Annunci

Lasciatemi andare

Ho visto la luce e mi ha presentato il dolore,

mi sono accorto all’istante

che la mia non sarebbe stata una vita

ma solo un esistenza,

in balia della sofferenza.

Il tempo, tiranno di ogni era,

mi ha trascinato e mi ha insegnato a correre

per scappare dalla realtà,

 inutile corsa verso l’ignoto

di chi sa e nulla fa per la verità.

Allevato nella indifferenza,

sostenuto dalla volontà di rinascita,

approdo al lido amore pronto a creare

una nuova vita nel suo mondo.

Deludente e cocente l’attesa

come ignobile la sorpresa

e come un naufrago alla deriva,

 vago nel mare dell’ipocrisia.

La mano che mi è tesa non voglio

sono stanco dell’attesa

del riprovare ancora a parlare d’amore.

La mia dolce Amica solitudine

insieme al mio amato amico silenzio

voglio raggiungere e non più penare

sono stanco di sperare

per questo grido … lasciatemi andare.

© Copyright 2012 Raffaele Spera. All rights reserved.

Published in: on 9 marzo 2012 at 15:51  Comments (6)  
Tags: , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: