Lasciami andare

Ti ho stretto le mani e chiesto perdono,

nessuna colpa era stata commessa

solo accuse date con fermezza,

mi sono scusato per un danno arrecato,

niente era stato fatto e voluto

ma tutto era stato affermato.

L’innocenza è stata scherno comune,

un colibrì senza fiori muore

così senza fiducia l’amore,

tu mi hai stritolato l’anima

 e senza parlare

 mi hai detto …

se tu vivi per me

lasciami andare.

Ho chiuso il mio amore nei ricordi del cassetto

per dimostrarti il mio rispetto.

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

Annunci

Conosce il dolore interiore

 

Ehi … dico a te,
guardami e non farmi domande,
balla con me devo farti comprendere
ciò che voglio da te.
Voglio chiederti cosa provi per me
se ancora pensi che quello che ci lega
sia un sentimento e non un godimento,
fai luce in te ed in me
perché le tue risposte daranno luogo a scelte
amare, difficili ma necessarie.
Ho acceso tutte le stelle
per dare luce a questa storia
che sa di passato ma è senza sapore.
Vivere è qualcosa che slega
i sogni dalla realtà,
tu non potrai mai capire
cosa voglia dire amare,
se non conoscerai le tue pene interiori
che non sono fiori di un prato,
belli da guardare e facili da cogliere.
Sono lacrime amare
che non conosceranno la nuda terra,
perché chi piange per amore
conosce il dolore interiore.

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

Vivo solo con te per te

Bagnami pioggia

Lancio il mio sguardo,
verso orizzonti sconosciuti,
alla scoperta di nuove identità,
mentre il sole si ritira,
e la sera stende la sua coltre stellata,
vedo le vette innevate,
di chi difende i suoi tesori,
come una madre i suoi teneri amori.
I profumi dei fiori,
vestono i miei sensi,
che si lasciano andare,
alle più dolci sensazioni del vissuto,
un tempo che definire,
sarebbe come … dire finite,
mentre la mia anima,
ha tanta voglia di ridere e vivere.
Una goccia di vita nasce dal cielo,
e dopo essersi lasciata andare,
emerge nella sua realtà,
ed avanza lentamente verso il mare.
Questa la vita di ognuno di noi,
si nasce per poi morire,
ma solo per rivivere,
in una nuova essenza,
che ci ruberà il nostro vissuto.
Nulla va perduto,
del nostro passato,
sta a noi non rivivere gli errori,
la forza di chi vuole ancora volare,
verso la vita,
verso un approdo senza dolori,
dove un amore, riesce a donarci,
il piacere di vivere,
a dispetto di esistere,
in balia di inutili tormenti,
che lasciano solo stupidi rimpianti.
Un brivido mi carezza le labbra,
e da qui nasce un tenue calore,
che raccoglie e stringe il cuore,
per dirmi con il candore,
della sua natura,
che ne ha fatto l’assoluto,
nella mia anima,
io ti amo …
anche se quelle vette,
sfumeranno i colori,
anche se quel sole,
non sorgerà mai più,
anche se le stelle,
smetteranno di brillare,
amore mio,
io ti amerò sempre,
perché vivo solo con te per te.

© Copyright 2016 Raffaele Spera. All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: