Le primavere della vita

 

Io non gioco con la vita,

seguo i dettami infiniti,

della logica senza limiti,

ma i sentimenti non hanno regole,

sono frutto di tutto quello,

 che abbiamo vissuto e perduto.

Il presente ci rende sereni,

quando lo viviamo come desideriamo,

il futuro ansiosi,

perché vittime dubbiosi.

La certezza va stretta e cercata,

con assoluta fermezza,

perché amare è il solo un modo,

di vivere le primavere della vita.

 

© Copyright 2017 Raffaele Spera. All rights reserved.

 

Annunci

Alla sua vita è legata

donazione_organi

Ho vissuto sospeso,

in compagnia dell’insonnia,

compagna dei miei incubi,

vissuti notte e giorno,

nel limbo dell’attesa.

Ogni squillo riaccendeva la speranza,

sebbene è dura da accettare,

che dovrai barattare,

la tua vita per la sua,

di un ignoto donatore,

che lascerà questo terreno,

regalando parte di se,

a chi attende per non superare,

la soglia del dolore,

dove porrà fine alle sue sofferenze,

nella certezza dell’ignoto.

La vita amara o dolce che essa sia,

ha un senso non cercato,

ma da noi desiderato …

viverla intensamente,

ma spesso rinnegata perdutamente,

nei momenti di assoluta perdizione,

ormai schiavi della sofferenza,

madre della nostra negligenza.

Vivo grazie a te,

vivo e ti ringrazio,

non conosco il tuo nome,

 e neanche il tuo vissuto,

non so dove riposi,

 ma un fiore ti è dovuto,

perché una parte di te,

 è dentro di me.

Mi accompagnerà alla rinascita,

del tempo speso in ogni senso,

alla ricerca di un assenso,

che mi portasse ad essere in lista,

per accedere ad un sogno,

che spero diventi di logica comune,

che con la morte si perde ogni diritto,

e restare legati alla nuda terra,

di un corpo senza vita,

 che rispetterà il dovuto aspetto,

che nulla va creato,

ma tutto trasformato,

quando concedendo,

 quello che a noi più non serve,

regaliamo la possibilità,

sperata e mai rinnegata,

di una nuova vita tanto agognata,

a un fratello umano,

non importa chi siamo,

ma la vita non deve rincorre l’esistenza.

Ognuno ha una meta,

sebbene il traguardo è comune,

si può vivere donando,

a chi soffre senza averlo desiderato,

a chi si affida alla coscienza,

di chi ha tanta pazienza,

di capire che il donato va regalato,

al fine di vivere,

 evitando il calvario di sopravvivere,

nell’attesa di una chiamata,

che alla sua vita è legata.

Copyright 2017 Raffaele Spera. All rights reserved.

In quello che si vuole vivere.

hqdefault

Ti osservo andare via, dalla mia vita,

come sei entrata, senza un perché,

non ti ho mai chiesto amore,

perché non amo mendicare,

ti ho chiesto solo di vivermi,

neanche di vivere,

ma non hai capito.

La logica non da alcun commento,

sulla vita del momento,

l’analisi è inutile, sul vissuto,

dove tutto è perduto.

Vivrò, amerò e camminerò,

anche senza di te.

L’indispensabile della vita,

non è nell’esserci,

ma nel crederci,

 in quello che si vuole vivere.

© Copyright 2014 Raffaele Spera. All rights reserved.

La fredda logica della verità.

fire

Una serata splendida,

per chi non l’ha vissuta,

nell’atmosfera temuta.

Entrare nel tuo percorso,

respirare, l’aria di un tuo vissuto,

assaporare per pochi istanti,

il profumo del tuo passato,

è come regalarsi un sogno,

solo per il piacere, di averti accanto,

nella più futile delle illusioni.

Questo, fa parte del gioco della vita,

dove la certezza c’è, le speranze  tante,

mentre le illusioni sono innumerevoli.

La vita, questa misteriosa creatura,

che impariamo a conoscere e capire,

quando è tardi per viverla,

ma mai abbastanza per gustarne,

il sapore del proibito,

un nettare, dal gusto a volte amaro,

come quello della delusione.

Abbiamo una logica spiacevole

più che piacevole … quella della realtà.

L’atmosfera soffusa, invitante, setosa,

lascia fluire l’anima mia,

alla ricerca della tua scia,

inutile sognare, quando,

il nulla puoi sperare.

La vita disegna, l’esperienza insegna,

ma chi conosce e capisce,

soffre la fredda logica della verità.

© Copyright 2012 Raffaele Spera. All rights reserved.

Published in: on 22 dicembre 2012 at 09:25  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: