Una donna ignota

 

Cosa so se volto non hai,

il solo suono della voce tua,

mi ha detto di te

senza rispondere ai miei perché.

Ero alla ricerca della mia identità

e mi fu difficile ignorare la tua apparizione,

un fulmine che appare nel cielo sereno,

in assenza di nuvole, di sole,

solo tenebre attorno a me

non un rumore dopo la tua esibizione,

solo silenzio e tanta luce attorno a me.

Una favola vive in te,

una bambina sfuggita alla sua vita

non accettava di essere reclusa,

usata ed abbandonata.

I bambini hanno la dolcezza, la purezza,

l’immagine interiore gioviale e sincera,

aperti al gioco, al sorriso

ma temono il dolore sia fisico che morale

non sono nati per soffrire

ma per amare ed essere amati.

Voce allegra di una timidezza effimera

come a tratteggiare un volto

che non ho il piacere d’immaginare.

Tu resti una bambina sincera

immagine arcana

di una donna ignota.

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

Annunci

La vita è una le scelte tante

Mi sono sempre chiesto

cosa significa volare,

oltre i limiti temporali

quando uno spazio senza limiti,

cerca di contenere concetti definiti.

A molti di voi sembrerò un folle

ma non lo sono

pongo solo la definizione di mondo.

Ascolto, chiudo gli occhi e scrivo

le parole non hanno legami

frutto di un nuovo domani,

cercano di respirare,

aromi nuovi …

la vita m’impone di cercare risposte

io invece cerco domande

perché le risposte sono frasi di comodo

che ognuno rincorre

per il suo piacere personale.

Si ama incantarsi,

 trastullandosi con la speranza

io amo mordere la circostanza,

non vivo di fantasia,

giacché ho sempre bandito l’ipocrisia.

. La vita è una le scelte tante!

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

La nostra esistenza

 

Vivere di ricordi

rende la vita malinconica,

aprirsi a nuove realtà,

rende vivi nella nostra età,

riconoscersi è importante,

bandiamo i sogni e le illusioni

se vogliamo conoscere nuovi orizzonti.

L’universo non ha un inizio ed una fine,

lo spazio è senza tempo,

riconosciamo i limiti di una mente,

apprezziamo i sentimenti

e vivremo giammai di tormenti.

Vivere è la strada dove nessuno sa dove porterà,

l’importante non è la meta

ma percorrerla senza la bramosia,

di una conoscenza che sovverta la nostra esistenza.

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

la conoscenza dell’amore

 

Voglio essere tua …

non oggetto di desiderio,

ma sfumatura di un colore,

quello che riconosci nell’ardore.

Abbracciami senza timore,

amami senza pudore,

vivimi senza costrizioni

la mia vita è nelle tue mani,

segui la strada che è in me,

lei ti porta alle porte della vita

definizione insolita,

ma reale coincidenza,

 dove il piacere riconosce la speranza.

Vivimi gustando i miei umori,

lascia che un petalo,

carezzi le mie labbra,

prima di adagiare le tue,

sulla strada che unirà

il mio corpo al tuo.

Ama con il candore,

godi di ogni attimo d’amore,

la vita è solo l’essenza,

di un mondo che non conosci

perché riconoscersi,

senza amarsi è solo un sogno

di chi s’illude che innamorarsi

è la conoscenza dell’amore.

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved

La verità è l’emblema della realtà

 

Lo sguardo mio è da te rapito

anche l’ultima corazza è svanita,

forse il tempo mi è ancora amico,

cosa sai di me cui sei legata,

cosa ti aspetti da chi ti sei innamorata.

Un sogno può diventare realtà

ma perdersi in un sogno

è il bisogno dei tanti

con il coraggio lacerato dalla lealtà.

Tu osi l’impossibile,

ami il probabile,

cerchi attimi di passione,

io voglio vivere con decisione,

siamo contrasti nell’eternità

come saremmo oggi nella realtà.

Vivere per viverci,

essere per esserci,

unica aspirazione

che questa non sia una visione.

Affrontiamo con coraggio,

la sconfitta del presente

essere assente,

non ci rende il piacere di volare,

legati mano nella mano,

da un sogno nato lontano,

verso una certezza all’orizzonte

che il nostro sguardo rincorre,

mentre le mani attirano i corpi,

si abbracciano, si toccano,

si uniscono per dare forma

ad un desiderio,

unico ed assoluto

la verità è l’emblema della realtà.

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved

 

 

 

 

Un perché senza risposta

 

 

Oggi mi sento autore

e voglio creare l’amore,

cerco l’aurora per carpirne il colore,

che stenderò come base

sulla tela della vita,

nulla sarà mai cancellato,

un sorriso, un pianto,

un vagito ed il primo bacio,

nulla verrà dimenticato

ma tutto può essere modificato.

Il dolore può essere annullato,

dopo che si sarà consumato,

lasciate che ogni istante faccia il suo corso

è la vita che lo chiede

padrona della nostra età,

freno delle nostre ambiguità.

Vivere o sognare

sei tu che cedi alle sue lusinghe

dimenticandoti di ogni dato,

lascia che il tutto sia annullato,

da ogni occasione senza ragione,

da ogni istante vissuto e poi perduto,

sei tu la vita,

sei tu il tuo governo,

nulla è scritto in nessun testamento,

il mondo ti appartiene

se riesci a governare la furia di un cavallo,

la lacerazione di un inganno,

un perché senza risposta.

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved

Per me

 

Se hai vogli di sentirmi

non telefonarmi,

ascolta la mia voce,

io sono dentro di te.

Ti basta immaginare

 di abbracciare il mare,

lui non è acqua

che raccoglie e dona la vita

ma l’immenso che è dentro di noi.

Siamo esseri nati per vivere,

il dolore, la sofferenza,

in nome dell’amore.

La solitudine è di chi non ama

 e non di chi ha amato.

L’assenza non è mancanza

ma solo il frutto dell’egoismo,

la vita non è un sogno

ma una realtà da affrontare,

quindi niente lacrime,

non riuscirai mai

ad asciugare l’immenso mare

di vita e amore, che hai in te … per me.

 

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved

Del nostro avere

26220201_354935381690119_5583180624742656415_n

Lasciamo che a volare
non siano le nostre menti,
sulle ali della fantasia,
ma oggi, adesso,
siano le nostre carezze.
Un volo radente
che sfiori la pelle
dandole un brivido
scuotendone il piacere sopito,
armandone il desiderio,
represso da tanti stupidi moralismi.
Viviamo quest’amore
onorandolo in ogni angolo,
senza dimenticare
che è la scoperta
il piacere più grande
del nostro avere.

© Copyright 2018 Raffaele Spera. All rights reserved.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: